Una confessione da pollo

Non pretendo che il seguente elaborato costituisca la materia ultima in tema di confessione, male, bene, etica, comunicazione, confidenza, abilità di vivere, ecc.; ma poco ci manca.

A voi invece quanto manca?

“A nulla dobbiamo maggiormente badare che a non seguire come pecore il gregge di coloro che ci precedono (Albert Einstein)”.

Informazioni su pianetavivo

pianetastro-wordpress@yahoo.it
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Una confessione da pollo

  1. pianetavivo ha detto:

    Nessuno di noi si lascerebbe iniettare a cuor leggero da una fialetta dove leggesse “estratti fetali, di pollo, di carote, virus vivi, alluminio ionico e a pezzetti, e altre belle cosette…”
    MA INFATTI NESSUNO VUOLE INIETTARTI ESTRATTI DI CAROTE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...